Slider

Neve Cosmetics - #PsicoTropical Collection

mercoledì 28 giugno 2017

Immaginatevi l'isola dei vostri sogni, il mare limpido, la spiaggia chiara che si scurisce dove arriva l'ombra delle palme, e perché no, anche chi più "vi aggrada"...(Alexander Skarsgård mio 😌)...
Ed eccovi catapultate in un mare di colori forti, tropicali e psichedelici, e tutto questo e molto di più è la Psicotropical collection di Neve Cosmetics.


Lo so, lo so, ormai saranno usciti millemila swatch di questa collezione, ma penso che uno o due in più non facciano male.
La collezione è composta da 4 pastello occhi, 2 pastello labbra, 2 vernissage, e 5 cialde arcobaleni, di cui un blush e 4 ombretti.

Psico + Tropical. Evadere con tutti i sensi… 

"La nuova collezione Neve Cosmetics esplora il potere psichedelico del colore.Psicotropical è uno stato mentale, è l’urgenza di cambiare orizzonte, di sfuggire alla monotonia urbana sognando paradisi naturali dalla bellezza cangiante.Sintonizzarsi su vibrazioni limpide, tonalità estreme, contrasti floreali. Perdersi per qualche istante. O per un’estate intera… Buon viaggio."

Cominciamo dalle pastello occhi...


🌴 PalmVerde giungla vibrante e acceso, dal finish opaco
🌴 SombraMarrone neutro desaturato opaco. Il colore dell’ombra sulla sabbia
🌴 JacarandaLilla intenso acceso dal finish opaco
🌴 IslaBlu oltremare scurissimo e profondo

Cosa dire, i colori sono davvero vibranti ed intensi. Isla è quella un poco più duretta tra tutte, mentre Jacaranda è quella più morbida, seguita da Palm e Sombra. Intanto ci tengo a dirvi che prima di ricevere queste pastello occhi, avevo già comprato di mio le nuove pastello occhi riformulate in Ebano e Gioia, proprio perché volevo vedere cos'era cambiato. Ebano e Gioia, come anche Isla, Palm, Sombra e Jacaranda, sono molto più pigmentate e scriventi (queste per esempio scrivono bene anche nella rima interna), si riescono a sfumare molto meglio e la durata anche è di molto migliore. Le ho usate come base per il trucco occhi e fissate durano tutto il giorno senza cedere o smuoversi di un millimetro.


Purtroppo non ho matite dai colori sgargianti come Jacaranda e Palm, e nemmeno blu come Isla, ma ho voluto compararvi Sombra con Ebano, così per farvi vedere il diverso grado di intensita tra i due marroni. Come potete vedere Ebano a differenza di Sombra è molto più scuro, ma entrambi hanno sottotono neutro.

Restiamo in tema occhi e passiamo agli ombretti in cialda...

*

🌺 FlyGiallo canarino pallido e delicato, dal finish matte ed evanescente. Il punto luce più raro ed esotico
🌺 LostVerde beige shimmer con riflessi bronzo chiaro
🌺 TourRame acceso dal sottotono senape. Finish shimmer
🌺 StormVerde petrolio intenso matte

Anche negli ombretti è cambiato qualcosa, infatti sono molto più scriventi e sfumabili. Gli shimmer Tour e Lost sono veramente come burro, e di una luminosità pazzesca. I matte Fly e Storm invece sono...particolari, mi spiego meglio. A swatcharli su dito o braccio sembrano non esser molto scriventi, ma prelevati con il pennello sugli occhi invece danno il meglio di se. La cosa che mi piace di più di quest'ultimi è che non sono pieni dalla prima passata, ed in questo caso trovo che non sia affatto un difetto, perché in questo modo si riesce a costruire meglio i colori senza il rischio di fare macchia, e quindi meno casini e trucchi da rifare.

Di questi sono riuscita a trovarvi qualche ombretto che si avvicinasse a Tour ed a Lost.


Tour è un colore luminosissimo, e nonostante io sia fanatica di questi toni rame, non ne ho trovato mezzo che gli si possa considerare come degno dupe. Come potete vedere Red Bush di Mulac è più chiaro, luminoso e rosato, tipo effetto foil; Doce di Kat Von D è di un tono molto più salmonato rispetto a Tour; Ludwig di Nabla mi è stato richiesto da una ragazza, ma è molto più scuro e dalla base marroncina.


Lost è un colore che a prim'occhio non avrei definito esattamente "verdognolo", mi sembrava più platino, ma più lo uso più capisco che da questo colore devo aspettarmi millemila sfumature diverse, una volta sembra più caldo, altre più freddo. Infatti non ho trovato nulla che gli si avvicinasse nemmeno minimamente. Ho trovato solo Aurum e Sandy di Nabla, ma il primo riprende il verde, mentre il secondo più la sfumatura platino....probabilmente se si mischiassero i due si otterrebbe un colore "simile".

Già che abbiamo parlato degli arcobaleni, parliamo subito del blush.


🌸 EscapeRosa corallo chiaro acceso dal finish opaco. Addio pallore cittadino!

Escape è uno di quei colori che danno subito l'aria sana ad un viso stanco. Da quel colorito sano ed un poco arrossato che lo rende perfetto per riprodurre il Sun Stripping, e mi piace così tanto che lo sto facendo tutti i giorni.

Passiamo ai prodotti labbra e cominciamo con le pastello labbra...

*
*

🍍 PitayaMagenta desaturato con delicatissimi riflessi lilla
🍍 LycheeRubino acceso satinato. Da mordere!

Queste pastello hanno segnato una specie di rivoluzione, il finish è diverso, satinato quasi metallizzato, e la cosa si nota soprattutto in Lychee. Cosa dirvi, sono entrambe splendide, la qualità come vi avevo già detto nel post di Peperoncino, è di molto migliorata, sia in quanto a comfort, che pienezza del colore e durata. Non essendo colori prettamente "miei", non ho nulla da comparare, ma appena visto Lychee mi sono venuti subito in mente Burlesque di Mulac ed il Metallic Velvetine Red Hot di Lime Crime.

Arriviamo ai Vernissage...

 *
 *

🐚 Voyage of LifeColor aragosta rosato intenso con riflessi metallici. Magico ed evocativo
🐚 Tiger in a Tropical StormColor aragosta caldo a sottotono mattone. Opaco e coprentissimo

Più che gloss, sono dei veri e proprio rossetti liquidi dal finish lucido. Sono coprenti dalla prima passata, non sbavano e durano discretamente 4-5 ore. L'applicatore poi permette un'applicazione precisa e preleva il giusto tot di prodotto per fare entrambe le labbra. Non sono un'amante dei gloss, più che altro perché mi danno fastidio i capelli che ci si appiccicano come nulla. Anche con questi un poco mi succede, anche se meno che con altri prodotti del genere, ma ovvio al tutto tirando indietro i capelli e sono a posto. Anche di questi non ho altri prodotti da compararvi, sorry.

In conclusione, penso che con questa collezione Neve abbia proprio fatto il botto, sia come gamma di colori che come formula. Se ne avete la possibilità vi consiglio di andare di persona a vedere la collezione, ne vale davvero la pena. A parer mio i prodotti pezzo forte che non dovete lasciarvi scappare sono assolutamente Lychee, Lost, Tour, Isla, Storm e Tiger in a Tropical Storm (ammetto quest'ultimo per gusto personale).

Sul mio profilo Instagram potete trovare qualche look creato proprio con alcuni di questi prodotti 😘

La collezione è in promo ancora sino a domani 29/06, e la potete trovare sul sito ufficiale di Neve Cosmetics e presso tutti i rivenditori, sia fisici che online.

Cosa vi ispira di più di questa collezione?

Ludovica

Disclaimer → Questi prodotti mi sono stati gentilmente omaggiati dall'azienda, al fine di provarli e recensirli. Ci tengo a precisare che non vengo pagata per questo articolo, e soprattutto tengo a dirvi che la review è frutto della mia sincera esperienza.

Nessun commento:

Posta un commento

CopyRight © | Theme Designed By Hello Manhattan